Il prezzo dell’ondulazione salta di un altro 32% quando FOMO entra

l prezzo di Ripple è salito di un altro 32% giovedì, mentre i commercianti sudcoreani hanno continuato a dimostrare un’insaziabile domanda di XRP.

Il prezzo dell’ondulazione salta di un altro 32 percento

Il prezzo di ripple era già salito di oltre il 70 per cento mercoledì, principalmente a causa della notizia che un gruppo di importanti banche in Corea del Sud e in Giappone sta conducendo un processo utilizzando la blockchain Ripple. L’impennata è proseguita giovedì, e il prezzo dell’increspatura ha superato per la prima volta la soglia di $ 0,60 con un’impennata del 32%.

prezzo di ripple
Fonte: TradingView / Bitfinex

Come è stato il caso di mercoledì, il volume degli scambi è stato fortemente concentrato sulle borse della Corea del Sud. Bithumb ha elaborato più di $ 1 miliardo di dollari in volume XRP / KRW, e anche gli altri scambi coreani Coinone e Korbit hanno avuto un ruolo prominente.

prezzo di ripple
Fonte: CoinMarketCap

Questo perché, in Corea del Sud, le opportunità di investimento si diffondono rapidamente attraverso il passaparola e, soprattutto, i canali dei social media. Gli investitori temono di perdere l’opportunità (FOMO), aumentando il prezzo.

Fattori contribuenti

Il rally di giovedì è probabilmente collegato al recente annuncio del processo bancario, oltre a due altri fattori che contribuiscono. Come riportato da CCN, il processo proseguirà per tutto il mese di dicembre e, se il progetto avrà successo, i pagamenti transfrontalieri tra Giappone e Corea del Sud inizieranno alla fine di gennaio.

Inoltre, sebbene sia ancora relativamente sconosciuto agli investitori al dettaglio, il ripple sta gradualmente guadagnando il riconoscimento del nome mentre i nuovi investitori si informano sui mercati delle criptovalute. Il CEO di Ripple, Brad Garlinghouse, ha sottolineato ieri su Twitter che “XRP” è stato l’ottavo termine di ricerca di Google più popolare di mercoledì, posizionandosi appena sotto la potenza del Real Madrid.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.