FACEBOOK: IMPORTANZA DELLA TECNOLOGIA BLOCKCHAIN

Le recenti ricadute su Facebook danno cattive notizie al gigante dei social media. Sottolinea inoltre l’importanza della tecnologia blockchain nella protezione dei dati degli individui.


IN FACCIA, DIETRO LA SCHIENA

Il New York Times e The Guardian’s Observer hanno riferito sabato che Cambridge Analytica – una società di analisi dei dati politici – ha impropriamente ottenuto l’accesso a più di 50 milioni di dati personali degli utenti di Facebook . La società di social media non ha informato gli utenti interessati, pur essendo pienamente a conoscenza del problema dal 2015.

 

Oltre a causare danni significativi allo stock di Facebook, la notizia è servita a mettere in evidenza il potenziale positivo alla base della tecnologia blockchain nella protezione dei dati degli utenti. L’analista di RBC Capital Markets Mitch Steves ha dichiarato al Fast Money di CNBC :

In futuro, qualcuno come te non dovrà più regalare le proprie foto a Facebook. Invece, potresti semplicemente condividere quella foto in modo specifico con le persone, e poi sarai in grado di seguirla e assicurarti che non sia condivisa con qualcuno che ha accesso alle tue informazioni. Puoi tracciare al 100% tutte queste cose. Penso che sia dove andremo a lungo termine.

Tuttavia, la tecnologia blockchain non è del tutto una manna dal cielo quando si tratta di proprietà di informazioni su piattaforme di social media come Facebook – come le aziende detestano a rinunciare al controllo. Noted Steves:

Blockchain risolverebbe il problema della trasparenza, ma non risolverebbe il problema di controllo che hai.

Ciononostante, persone come Susan Och, una persona anziana del think tank non ufficiale del New America, concordano sul fatto che l’ultimo errore di Facebook mostra perché il decentramento è così importante nella società di oggi. Ha detto Och nella campana di chiusura di mercoledì :

La grande tecnologia e il controllo centralizzato non funzionano. Questo è il motivo per cui la tecnologia dei ledger distribuiti sta decollando.

 

UN’INDUSTRIA DA TRILIONE DA $ 10

Steves è notevolmente rialzista quando si tratta di criptovalute e della loro sottostante tecnologia blockchain.

All’inizio di gennaio, l’analista di RBC Capital Markets ha dichiarato a CNBC che la tecnologia blockchain e le criptovalute rappresentano un mercato da $ 10 trilioni. Detti Steves:

Utilizzando l’informatica decentralizzata e il software open source, vediamo emergere un mercato multimiliardario in dollari.

La sua previsione deriva dal prendere un terzo dei $ 30 trilioni stimati in attività da fondi offshore e oro.